Home rimedi per cicatrici da acne – Olio dell’albero del tè, zinco e altri rimedi domestici efficaci

 

L’acne è una condizione della pelle comune e frustrante che può iniziare fin da adolescenti e durare fino all’età adulta lasciando molti a chiedersi se ci sono dei rimedi domestici efficaci per l’acne. L’acne appare sulla pelle sotto forma di piccole lesioni o protuberanze che, una volta ripulite, possono persino lasciare cicatrici durature della condizione. Per questo motivo, molte persone sono ansiose di avere la condizione sotto controllo e in effetti ci sono rimedi domestici naturali che possono aiutare ad alleviare la condizione.

 

Benefici dell’olio dell’albero del tè per il rimedio domestico Trattamento della cicatrice dell’acne

 

L’olio dell’albero del tè ha molti benefici ed è uno dei più popolari ed efficaci di tutti i rimedi casalinghi per l’acne. L’olio dell’albero del tè ha molti usi ed è stato chiamato per secoli per aiutare la pelle a liberarsi da questa fastidiosa condizione. Si usa diluendo un po ‘di olio nell’acqua e poi applicando la miscela direttamente sulle zone interessate della pelle.

 

Perché l’olio dell’albero del tè è efficace per il trattamento dell’acne

 

Si ritiene che sia efficace a causa del costituente noto come terpinen-4-olo. Questo è un ingrediente trovato nell’olio dell’albero del tè pensato per essere responsabile delle proprietà antibatteriche degli oli. Dal momento che l’olio dell’albero del tè ha la capacità di uccidere una varietà di batteri, usandolo come trattamento per l’acne e i risultati positivi che ha avuto nella riduzione dei batteri specificamente responsabili per l’acne è un’opzione per un rimedio a casa.

 

Lo zinco è un altro rimedio casalingo per eliminare l’acne

 

Per quanto riguarda i trattamenti domiciliari, lo zinco è l’altro rimedio più accreditato con l’aiuto nell’eliminazione delle condizioni dell’acne. Alcuni studi hanno riconosciuto che lo zinco è in realtà piuttosto efficace, sebbene non altrettanto efficace dei farmaci disponibili. Tuttavia, se si tratta di farmaci da prescrizione che si sta tentando di evitare, lo zinco è un’altra opzione comprovata.

 

Possibili effetti collaterali causati dall’uso di zinco per trattare l’acne

 

Poiché prendi lo zinco di solito in forma di pillola ci sono anche alcuni effetti collaterali che dovrebbero essere considerati quando si pensa di prenderlo per il trattamento dell’acne. Gli effetti collaterali dello zinco includono un gusto metallico in bocca e sono stati segnalati anche gli stomaci. In dosi più elevate, lo zinco può essere piuttosto dannoso e portare a un sistema immunitario indebolito, anemia e problemi cardiaci quindi assicurati sempre e prendere come indicato quando si utilizza lo zinco come uno dei rimedi domestici per le cicatrici da acne.

https://www.tea-tree-oil.eu/controindicazioni/